Hosting professionale Linux: scegli la tua soluzione

Postato in data 20 Giugno 2013 da Riccardo Esposito

Le risorse hosting non bastano mai. Se hai un piccolo blog o un sito portfolio puoi scegliere un server condiviso, uno Starterkit Windows o Linux con 200 Mb di spazio e 5 Gb di traffico mensile.

Ma poi? Può bastare per un progetto avanzato? Risposta ovvia: no.

linux

Quindi scegli un programma superiore, scegli un Enterprise con 20 GB di spazio e 500 GB di traffico mensile. Ma se tutto questo non basta ecco la soluzione: Hosting Linux Professionale.

Questo hosting, diviso in 4 piani crescenti in termini di prestazioni, è perfetto per grandi progetti e applicazioni che hanno bisogno di prestazioni elevate e costanti.

A rendere unico l’Hosting Linux Professionale è la soluzione semi-dedicata: i server ospitano massimo 100 domini differenti, sono più economici di un server dedicato ma possono contare su risorse e performance sempre al top.

Il traffico disponibile raggiunge 1 Terabyte al mese con la versione Enterprise: una garanzia quando vuoi garantire massima stabilità durante i picchi di visite.

hosting linux
Una tabella dei pacchetti Hosting Linux Professionale

E per risolvere qualsiasi tipo di problema c’è il servizio tecnico prioritario che vigila sulla buona salute del tuo spazio. Ecco le soluzioni disponibili per l’hosting professionale:

  • Starterkit Plus Linux: 100 Mb di spazio, 50 Gb di traffico mensile
  • Developer Plus Linux: 500 Mb di spazio, 100 Gb di traffico mensile
  • Startup Plus Linux: 5 Gb di spazio, 400 Gb di traffico mensile
  • Enterprise Plus Linux: 40 Gb di spazio, 1 Tb di traffico mensile

Ovviamente gli account email sono illimitati e puoi contare sul classico cPanel (una garanzia). Il database è mySql, mentre il backup quotidiano garantisce la sicurezza dei tuoi dati.

Vuoi maggiori informazioni su questo servizio? Visita la pagina ufficiale dell’Hosting Linux Professionale e regala al tuo progetto web una marcia in più.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti totali: 0 Media: 0]

Discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *