Nuovo aggiornamento Google dedicato alle recensioni dei prodotti

Postato in data 15 Aprile 2021 da Riccardo Esposito

C’è un nuovo update all’orizzonte e questa volta riguarda un tema caro ai proprietari di ecommerce (ma non solo): si sta attivando un aggiornamento Google per le recensioni prodotti. Per ora si tratta di una condizione che riguarda solo i risultati in lingua inglese. Ma i presupposti sono quelli di estendere a tutto il mondo il miglioramento dei risultati.

aggiornamento Google per le recensioni prodotti

Un miglioramento basato su un concetto chiaro: le persone amano i contributi degli utenti per prendere delle decisioni. Fa parte di un normale processo che prende spunto da un bias cognitivo: la riprova sociale. Questo aggiornamento è stato pensato – come sottolinea anche Search Engine Land – per premiare le recensioni dei prodotti che condividono esperienze approfondite e dettagliate, non semplici riassunti e liste di opinioni. Insomma, ancora una volta l’idea è quella di puntare verso la qualità.

In cosa consiste questo aggiornamento?

L’aggiornamento Google per le recensioni prodotti è un passaggio che mira a premiare chi investe tempo e risorse a effettuare review – quindi recensioni – di determinati prodotti e servizi. Importante ricordare un punto: Google non mira a penalizzare chi ha review di scarsa qualità (come ad esempio liste di prodotti o caratteristiche non commentate). Ma premia chi investe tempo e risorse nel confezionare contenuti migliori.

Verranno penalizzati dei contenuti specifici?

No, abbiamo detto che non è un aggiornamento che mira a colpire chi pubblica contenuti di scarsa qualità. Però indirettamente comporta un possibile declassamento e una perdita di ranking per alcune pagine di scarsa qualità perché possono essere superate da chi ha investito di più nel content marketing.

Verranno penalizzati dei contenuti specifici?

Per concludere la presentazione di questo evento, dobbiamo aggiungere che non si tratta di un core update. Questo è un aggiornamento indipendente che riguarda solo l’aspetto relativo alle recensioni. L’obiettivo è quello di permettere agli utenti di trovare contenuti con analisi approfondite e originali, contenuti scritti da esperti o appassionati che conoscono l’argomento.

Da leggere: come evitare i contenuti duplicati?

Cosa deve sapere chi crea i contenuti?

Nel comunicato ufficiale ci sono una serie di riflessioni che permettono di individuare una strada utile per ottenere maggiori informazioni su come scrivere una recensione efficace. Ci sono una serie di punti che riguardano la stesura del testo.

La recensione può mettere in evidenza conoscenze legate ai prodotti. E non dovrebbe limitarsi al testo fornito dal produttore: non è un semplice copia e incolla di ciò che tutti conoscono. Una buona review mostra com’è il prodotto o come viene utilizzato. Poi comunica varie misure e categorie del prodotto ma spiega anche le differenze rispetto ai competitor. Altri aspetti:

  • Comparazione di prodotti.
  • Consiglio per usi specifici.
  • Vantaggi e svantaggi del prodotto.
  • Evoluzione del bene nel tempo.
  • Come risolve i problemi.
  • Comportamento del prodotto.
  • Progettazione del bene.
  • Effetto sugli utenti.

Altri aspetti fondamentali: bisogna comunicare nel miglior modo possibile i dati strutturati. Google ha una voce specifica in rilievo per i prodotti, di conseguenza se hai pubblicato una recensione di un bene puoi aggiungere determinati elementi nel codice.

aggiornamento Google per le recensioni prodotti

Questo per ottenere risultati come quelli che vedi nell’immagine. Non c’è un dato migliore in termini di ranking diretto ma puoi presentare al meglio la tua pubblicazione nei risultati di ricerca. Anche in vista di un aggiornamento Google per le recensioni prodotti.

Da leggere: come aumentare il tasso di conversione

Dobbiamo preoccuparci per questo update?

Come sempre bisogna valutare con estrema attenzione queste novità, senza però farsi prendere dal panico. per ora riguarda solo al lingua inglese a livello mondiale. Il consiglio è quello di monitorare il proprio sito web – soprattutto se hai un progetto di recensioni magari legato alle affiliazioni. Senza dimenticare anche l’importanza che le review hanno all’interno delle pagine del tuo ecommerce. Obiettivo? Rendere le recensioni sempre più autorevoli e utili per l’utente. Ti stai muovendo in questa direzione?

Clicca per votare questo articolo!
[Voti totali: 0 Media: 0]

Discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *