Come cambiare provider (gratis) con Serverplan

Postato in data 11 Marzo 2013 da Riccardo Esposito

Un provider non è per sempre. Può sembrare una seccatura, ma a volte è necessario cambiare l’azienda che fornisce i servizi internet necessari al sito web.

Soprattutto quando le esigenze cambiano e il vecchio provider non riesce a soddisfarle.

server migrazione

Il tuo sito ha bisogno di un server veloce, ha bisogno di un’assistenza specializzata. E se il provider non riesce a soddisfare queste esigenze non hai alternativa: devi migrare.

Conosco i tuoi dubbi: c’è il rischio di perdere i file? E il database? Troverò le email? Il servizio sarà continuo o devo affrontare un periodo di downtime?

Ancora… quanto costa l’operazione di migrazione?

Domande sacrosante. Per questo Serverplan ha studiato un servizio gratuito di migrazione dedicato a server virtuali, server dedicati e cloud con trasferimento del sito dal vecchio provider.

Il passaggio avviene attraverso una copia dei dati: senza rischi e senza downtime. Troverai anche tutti i messaggi di posta elettronica che puoi gestire con cPanel, Plesk o, su richiesta, con Powermail.

Ecco le soluzioni per una migrazione Serverplan:

La migrazione è possibile (e gratuita) anche in caso di upgrade da un servizio Serverplan a un altro. Perché i tuoi bisogni cambiano con il tempo, lo sappiamo!

E tu hai già effettuato una migrazione provider? Qual è la tua esperienza? Raccontacela nei commenti!

Fonte immagine

Clicca per votare questo articolo!
[Voti totali: 0 Media: 0]

Discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *