Come realizzare una coming soon page per avvisare che il sito è in costruzione

Postato in data 12 Settembre 2022 da Riccardo Esposito

Per creare coming una soon page non basta avere il plugin giusto. Certo, in molti casi questo elemento – l’estensione che ti consente di realizzare la pagina del sito in costruzione – è fondamentale perché ti consente di mettere il portale under costruction. Però poi tu devi decidere cosa scrivere in una coming soon page.

creare coming soon page

E devi anche considerare che questa risorsa può essere considerata un tipo di landing page: le persone atterrano dopo aver digitato il tuo nome dominio o aver cliccato su un link e trovano la coming soon page.

Come sfruttarla? Tutto dipende da te e dalla tua abilità: ecco come realizzare una pagina cortesia per avviste che il sito è in costruzione. E anche qualche esempio virtuoso per creare coming soon page su WordPress.

Installa un plugin per creare coming soon page

Il primo passo per realizzare una pagina di sito under costruction: avere il miglior plugin a disposizione.

Esistono template di pagine HTML per sito in costruzione senza usare estensioni ma questi plugin ti offrono non solo la possibilità di creare e pubblicare vere e proprie landing page che svolgono il ruolo di pagina cortesia.

Ma ti consentono anche di impostare l’intero portale in modo da mostrare solo questa pagina su tutti gli URL. Mettere un sito in manutenzione non è facile e i migliori plugin per creare pagine coming soon ti aiutano.

Non sono un fan delle ricerche infinite, ti suggerisco un unico plugin per realizzare coming soon page su WordPress: Under Costruction è ideale per completezza e tecnica. Indico solo un’alternativa, altrettanto valida, nel caso in cui ci fossero problemi con il primo plugin: WP Maintenance Mode & Coming Soon.

Da leggere: cos’è e a cosa serve il testo alt

Scegli un template per il sito under costruction

Una volta installato il plugin per creare pagine coming soon devi scegliere un tema adatto alle tue esigenze. Tutto dipende da cosa vuoi inserire in questo spazio. Esistono template semplici che si limitano a dare l’informazione necessaria e altri che permettono di raggiungere scopi specifici. L’idea è quella di sfruttare l’occasione.

Puoi iniziare un lavoro di fidelizzazione e di fare lead generation. Quindi, magari, puoi creare coming soon page per blog e siti creati con WordPress aggiungendo un form per aggiungere email al database di un qualsiasi programma di email marketing, delle icone social o un pulsante per fare download di qualche risorsa utile.

Se utilizzi il plugin Under Costruction, oltre a poter tracciare le visite su Google Analytics e disabilitare la modalità in manutenzione in una data stabilita, hai diversi modelli di coming soon page da utilizzare su WordPress.

Sito in costruzione: cosa scrivere e comunicare?

Questa è una delle fasi più importante: cosa scrivere in una pagina coming soon per avvisare gli utenti che il sito web non è disponibile. In primo luogo bisogna chiarire il motivo per cui appare questo messaggio.

  • Il portale ancora non è stato creato ma è in arrivo.
  • C’è stato un problema ed è in manutenzione.
  • Stai facendo un restyling del vecchio sito web.

In sintesi, il primo passo da compiere è quello dell’informazione chiara e corretta. Non lasciare frasi generiche del tipo “sito under costruction” o “maintenance mode” perché non aggiungi nulla a ciò che già si capisce.

Arrivare su un sito web e trovare una pagina di manutenzione è un problema dal punto di vista dell’user experience: ciò che scrivi aiuta a mitigare e magari anche a sfruttare l’occasione. In che modo puoi fare ciò? Grazie al plugin che ho suggerito puoi modificare tutti i campi necessari, a partire da tag title e meta description.

Hosting gestito: veloce, affidabile, performante

  • Installazione Cms 1 click
  • Backup giornaliero
  • Migrazione gratuita
  • Assistenza H24/365

Puoi modificare i blocchi di testo della pagina come titolo e body copy. Ma cosa mettere su una pagina coming soon che appare quando il sito è in modalità manutenzione? Cosa scrivere quando il sito è in manutenzione?

  • Perché il sito web non appare (manutenzione, realizzazione, problema).
  • Eventuale data/ora per il ritorno online del sito web.
  • Cosa può fare l’utente per restare in contatto con il brand.
  • Email o altro modo per comunicare con il webmaster.

Oltre a utilizzare la coming soon page per far capire i motivi del disagio, chiedendo scusa al pubblico, puoi sfruttare questa pagina manutenzione per inserire pulsanti social e aumentare il numero dei follower o aggiungere un lead magnet per far scaricare un documento alimentando la lista dei contatti a cui inviare:

  • Newsletter.
  • Offerte speciali.
  • DEM.
  • Contenuti extra.

Puoi presentare il lavoro che hai svolto utilizzando frasi a effetto per la pagina coming soon o addirittura inserire un sondaggio per gli utenti: tutto questo può essere fatto facilmente con i plugin che ti ho suggerito.

Prendi spunto dagli esempi di coming soon page

Realizzare una pagina coming soon con WordPress, grazie alla presenza di plugin dedicati, non è un’impresa difficile. Ma hai bisogno di inventiva ed esempi da seguire. Vuoi qualche idea? Ecco qualche schermata per mostrare delle pagine di manutenzione già studiate e presenti online che puoi prendere come riferimento.

Questi sono alcuni esempi di pagina coming soon che puoi creare per il tuo sito web WordPress. Secondo te sono efficaci? Tu cosa metteresti in una pagina manutenzione? lascia la tua opinione nei commenti.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti totali: 0 Media: 0]

Discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.