Come creare un mega menu su WordPress

Postato in data 10 Settembre 2020 da Riccardo Esposito - Aggiornato il 12 Novembre 2023

Per chi decide di trasformare un sito web in magazine, portale ed ecommerce questo è importante. Devi migliorare il meccanismo che ti consente di passare da una pagina all’altra, ecco perché devi capire come creare un mega menu WordPress.

Il modo più semplice: scegliere un template che assicuri questa opzione come opzione di default. Non c’è modo migliore per avere e attivare un mega menu sul sito WordPress. Ma non è sempre così e spesso non conviene cambiare template solo per avere questa opzione. Come migliorare la navigazione interna con menu nei quali aggiungere molti link e magari immagini?

Cos’è un mega menu: definizione e spiegazione

Prima di capire come crearlo è giusto avere un’idea chiara della sua natura. Cos’è un mega menu su WordPress? Questo è un’evoluzione della classica tendina da applicare alla barra di navigazione che apre uno spazio piuttosto ampio dove si sviluppano link, sottomenu, icone per spiegare il contenuto e magari foto in grado di rappresentare una determinata sezione. Il tutto diviso in colonne differenti, elemento rappresentativo del megamenu.

Come creare un mega menu su WordPress

Arriviamo subito al dunque, non stiamo parlando di un semplice menu a tendina per le sottocategorie ma di una struttura esteticamente e funzionalmente differente. Le alternative per creare un megamenu su WordPress sono diverse.

Temi con mega menu

Prima di iniziare a scrivere e a creare le pagine web del tuo sito devi acquistare un tema WordPress. Se hai già intenzione di usare un mega menu puoi assicurarti che la tua scelta comprenda questa opzione. In linea di massima la maggior parte dei template a pagamento hanno questa soluzione, ma anche molti gratuiti possono rispondere a questa esigenza.

Qualche nome di template che permettono di aggiungere il mega menu: SimpleMag, Divi, Newspaper. L’aspetto interessante: con questi template è veramente facile attivare l’opzione. Per essere sicuro basta fare una ricerca sui vari cataloghi di temi.

Hosting WordPress preinstallato e gestito

  • WordPress installato
  • Cache configurata
  • Aggiornamenti automatici
  • Assistenza H24/365

Plugin per megamenu

Il tuo template non ha la possibilità di attivare in modo autonomo il mega menu? Oppure non ti soddisfa l’estetica della soluzione già attivata di default? Puoi creare questa condizione con una serie di plugin molto interessanti e pensati per dare a ogni blog o ecommerce un buon menu. Il primo che voglio presentare: wordpress.org/plugins/megamenu.

Come creare un mega menu su WordPress

Max Mega Menu trasforma il menu esistente, puoi iniziare con l’editor del tema e modificare con le impostazioni base di WordPress. Altra soluzione, un po’ più articolata ma facile da gestire, è wordpress.org/plugins/wp-megamenu. Puoi utilizzare WP Mega Menu per creare menu di navigazione per il tuo sito web con colori, caratteri, immagini e icone personalizzate.

Creare mega menu in HTML

Non è una soluzione semplice e adatta a tutti, ma di sicuro è quella più interessante per chi vuole evitare plugin extra e ha bisogno di valutare ogni passaggio personalizzando ciò che appare sul sito web. Per creare un mega menu senza plugin devi:

  • Creare una nidificazione con il sistema drag & drop.
  • Creare una classe CSS specifica per il mega menu.
  • Aggiungere al menu la CSS Classes specifica creata.

Chiaramente le possibilità per personalizzare la classe CSS creata sono infinite. Qui ti lascio un tutorial (prowebdesign.ro/fast-easy-wordpress-mega-menu-without-plugins) che spiega nei dettagli come creare un mega menu senza plugin.

Quando inserire un mega menu per un sito web

Non tutti i siti web e i blog hanno bisogno di una soluzione del genere. Come creare un mega menu WordPress? In primo luogo devi comprendere le logiche che si nascondono dietro a questa soluzione della buona navigazione. Di cosa parlo esattamente?

Il mega menu è un meccanismo creato per organizzare la navigazione di siti web grandi, ricchi di pagine e categorie, tag, sottocategorie e pagine web con risorse utili agli utenti. Non ha alcun senso usare il mega menu su siti web piccoli, blog con un numero ridotto di categorie e siti web aziendali. Senza considerare che questo tipo di navigazione può portare dei problemi:

Do not ever include a link within your mega menus (or anywhere, for that matter) to a page that just lists everything on a single page, like a mammoth sitemap page. That flattens out your site hierarchy and removes your ability to “Spotlight” or prioritize pages with minor tweaks to mega menu content or other top-level body content”.

Come suggerisce Search Engine Land ci sono possibili problemi lato SEO. In primo luogo perché l’idea di mettere tutte le pagine in un menu di navigazione non è il massimo per definire una gerarchia dei contenuti. Il megamenu serve solo in determinati casi.

Da leggere: differenze tra tag, categorie e sottocategorie

Esempi di menu con foto e colonne

Per avere un’idea chiara di cos’è e come creare un mega menu su WordPress, infine, può essere utile dare uno sguardo a una serie di esempi presi da siti web famosi e che hanno bisogno di una navigazione articolata. Il mega menu non è per tutti.

mega menu
Esempi di menu
Esempi di menu con foto e colonne

Come puoi ben vedere ci sono condizioni differenti, menu che consentono di lavorare molto sull’aspetto grafico e visual ma anche altri che si presentano come un muro di link. Le soluzioni sono tante, tu quale preferisci? Hai domande su questo tema?

Clicca per votare questo articolo!
[Voti totali: 1 Media: 4]
Riccardo Esposito
Latest posts by Riccardo Esposito (see all)

Discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *