Come aggiungere un pulsante torna su (scroll top) su WordPress

Postato in data 23 Gennaio 2023 da Riccardo Esposito

Ci sono una serie di attività che possono migliorare la leggibilità e l’usabilità generale del sito web. Ad esempio, per chi si occupa di long form content e ha piacere nel pubblicare articoli lunghissimi può essere comodo scoprire come aggiungere un pulsante torna su (scroll top) su WordPress. Hai presente cosa sto descrivendo?

Come aggiungere un pulsante torna su (scroll top) su WordPress

Si tratta di un pulsante che accompagna l’utente nello scroll down della pagina e consente di tornare in cima alla pagina con un click. Si usa soprattutto sui siti web che hanno pagine particolarmente lunghe e impegnative.

Infatti consente di tornare subito all’inizio. Il tutto è molto semplice: il bottone si posiziona in basso a destra, non è invadente e ha una freccia verso l’alto. A volte c’è la parola Top vicino. Se clicchi fai scroll top e arrivi in alto. Comodo, vero? Ma come si inserisce un pulsante Torna Su su un blog creato con WordPress?

Scegli le caratteristiche giuste

Prima di capire come mettere il pulsante back to top cerchiamo di definire alcune regole di user experience. Perché questa utility deve risolvere un problema e non crearne un altro. In primo luogo dovrebbe essere in grado di apparire quando l’utente inizia a scrollare e mantenere il giusto contrasto cromatico. Poi, seguendo le regole di Jakob Nielsan.

Meglio usare un pulsante abbastanza piccolo da non creare fastidio ad altri elementi della pagina, poi deve essere rotondo o quadrato con freccia interna che punta verso su ma ricorda di aggiungere una piccola label con un testo (torna su) perché l’icona da sola potrebbe essere ambigua.

Ancora un dettaglio: caricare Javascript in maniera asincrona per permettere alla pagina web di caricarsi senza imporre un’attesa inutile. Posiziona un pulsante Torna all’inizio nella parte in basso a destra della pagina.

Da leggere: Verifica dell’età in WordPress, come e perché

Utilizza il tema per semplificare

Metodo immediato ed essenziale. Se hai acquistato un template premium, molto probabilmente hai questa funzione già presente e la devi solo attivare. Ad esempio, un tema come Astra che conosco bene offre questa soluzione e ti consente di attivarla in modo semplice. Per avere un’idea basta dare uno sguardo allo screenshot.

Utilizza il tema

La procedura è simile a quella di tanti altri template: fai il login, vai in personalizza e poi in Global. Qui dovresti trovare il comando per inserire il pulsante di back to top. E sicuramente puoi personalizzare il suo aspetto.

Aggiungi un plugin Scroll Up

La soluzione più semplice e meno impegnativa: puoi aggiungere un pulsante per tornare su nelle pagine lunghe con un semplice plugin. Una delle opzioni migliori per WordPress è Wpfront Scroll Top (schermata in basso).

aggiungere pulsante torna su

Lo consiglio perché ha delle opzioni molto interessanti. Appare in automatico quando un utente inizia a scendere e non si palesa se lo schermo è troppo piccolo. Quindi non c’è problema di sovrapposizione tra testo e bottone. Il quale può essere personalizzato e puoi decidere quando farlo sparire, con quale animazione.

Qualcosa di simile lo trovi nel plugin To Top, minimalista ed efficace. Questa estensione per aggiungere il pulsante torna su fa esattamente ciò che promette: puoi scegliere la grafica del tuo bottone e lo fai apparire. Se serve lo nascondi su schermi troppo piccoli e scegli l’icona utile per seguire il tuo design di base.

Da leggere: come scoprire se il sito è indicizzato da Google.

Posso evitare di usare i plugin?

Certo, puoi fare tutto anche senza estensioni. Ad esempio puoi impostare un link ancora alla fine della pagina e portare il lettore verso l’alto definendo punto di partenza o di arrivo. Ma io credo che oggi sia veramente utile lavorare in modo da evitare risultati non professionali e che potrebbero influire sull’user experience.

Ad esempio devi garantire la possibilità di nascondere il pulsante e magari usare il caricamento asincrono del Javascript. Se vuoi aggiungere un pulsante scroll up senza plugin ti consiglio di affidarti alle mani di un UX specialist e designer in modo da integrare il pulsante al meglio, evitando problemi con i dispositivi mobile.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti totali: 0 Media: 0]

Discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *