Nuova certificazione ISO 14001 per Serverplan: quali sono i vantaggi di un hosting DNSH?

Postato in data 27 Marzo 2023 da Riccardo Esposito - Aggiornato il 10 Novembre 2023

Un hosting certificato ISO e DNSH è un servizio che rispetta dei parametri chiari e che garantisce determinati standard qualitativi. Ecco perché Serverplan è sempre attenta a mantenere alti gli standard anche dal punto di vista dei riconoscimenti. Ecco perché oggi confermiamo di aver raggiunto anche la certificazione ISO 14001.

Come ricorda la pagina Chi Siamo, i nostri hosting possono vantare già il certificato ISO 9001 dedicato ai sistemi di gestione per la qualità e ISO 27001 per la sicurezza delle informazioni. Ma cosa significa? Perché conviene scegliere un hosting certificato ISO? E, soprattutto, cosa significa per serverplan la certificazione 14001?

Impegno nel definire determinati standard

Di sicuro uno dei punti che vanno a favore di un hosting certificato ISO e DNSH, a prescindere dalla sigla e dalla tipologia, è la capacità di ottenere determinati risultati.

Ogni standard qualitativo siglato ISO ha determinati pilastri da rispettare, in base ovviamente al settore di specializzazione. Ad esempio, l’ultima certificazione Serverplan, la 14001, riguarda i requisiti di un sistema di gestione ambientale.

Questo significa avere un’approfondita conoscenza degli aspetti legati alle emissioni e all’impatto della propria attività sull’ambiente. L’obiettivo è quello di raggiungere e definire la conformità legislativa e migliorare la qualità del valore aziendale anche attraverso l’ottimizzazione delle risorse e della reputazione.

Da leggere: il documento PDF che certifica l’ISO 14001 di Serverplan

Mantenimento nel tempo del valore raggiunto

Il rispetto degli standard di un hosting certificato ISO, non solo 14001 ma anche 9001, deve essere costante nel tempo per le relative conferme. Quindi queste certificazioni ottenute impongono il mantenimento costante delle stesse norme che hanno permesso al provider di raggiungere le stesse condizioni qualitative.

Maggiore sicurezza e qualità del servizio

Esistono alcune certificazioni ISO, che Serverplan ha conseguito e confermato nel tempo, che rappresentano un punto di riferimento per gli aspetti tecnici e legali. Ad esempio? Tutto ciò che riguarda la privacy.

Ci sono delle soluzioni che consentono di confermare aspetti decisivi in merito alla sicurezza delle informazioni e alla tutela dei dati. Come la certificazione ISO 27001:2013 che riguarda i sistemi di gestione della sicurezza delle informazioni e la ISO 27018:2019 per l’attività di protezione dei dati personali nei servizi Public Cloud.

L’importanza del rispetto dei principi DNSH

Un punto fondamentale per i nostri clienti. Aver acquisito la certificazione ISO 14001 permette a Serverplan di acquisire lo status di DNSH (Do No Significant Harm), ovvero non arreca danno significativo all’ambiente.

hosting certificato ISO e DNSH

Questa è una componente fondamentale per accedere ai finanziamenti del Recovery and Resilience Facility, i fondi europei del Next Generation EU. In altre parole, i servizi hosting Serverplan rispettano i requisiti del piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) rispetto alle richieste per partecipare ai concorsi.

Nello specifico, sappiamo che il dipartimento per la trasformazione digitale prevede due misure imprescindibili. Ovvero l’abilitazione e facilitazione di migrazione al Cloud e l’esperienza del cittadino nei servizi pubblici.

Il primo punto prevede proprio il rispetto del principio DSNH. Che può ritenersi verificato per tutti gli obiettivi ambientali se il servizio di hosting e/o cloud ha un sistema di gestione ambientale conforme alla norma UNI EN ISO 14001. Proprio quello che ha conseguito Serverplan e che ti permette di partecipare ai bandi. Lo stesso principio è stato ribadito dal SIMEST. Ecco perché è così importante avere un hosting certificato ISO.

Serverplan e l’impegno per la qualità

Serverplan prosegue l’impegno per la qualità del servizio hosting superiore. Oltre ad aver raggiunto la certificazione ISO 14001 sono state rinnovate anche 9001:2015 e 27001:2013. Ricordiamo che Serverplan è già presente nell’elenco Cloud certificati AgID (oggi Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale) per le IaaS. Questo consente a Serverplan di essere tra i fornitori cloud per la pubblica amministrazione online.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti totali: 0 Media: 0]
Riccardo Esposito
Latest posts by Riccardo Esposito (see all)

Discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *