Ultime novità di cPanel e WHM versione 88

Postato in data 18 Settembre 2020 da Riccardo Esposito

La novità è interessante: cPanel e WHM versione 88 è disponibile nella forma stabile dal 29 giugno e ha presentato una serie di funzioni che tutti i webmaster dovrebbero conoscere, approfondire, sfruttare.

Ultime novità di cPanel e WHM versione 88

Chi lavora in questo settore sa bene che il pannello di controllo (control panel, ovvero cPanel) è fondamentale per l’amministrazione dei siti web. E con le nuove funzioni puoi avere dei vantaggi immediati. Ma cosa sapere? Quali sono le novità che non puoi perdere di vista? Ecco la lista delle nuove caratteristiche.

AutoSSL per cPanel e WHM 88

La funzione AutoSSL supporterà la riduzione dei caratteri jolly (wildcard) per i certificati SSL. Questo significa che – con un provider adeguato – AutoSSL proverà a sostituire i sottodomini con un singolo dominio jolly. Cosa significa tutto questo?

Se non supera il controllo DCV (Domain Control Validation), AutoSSL controlla i sottodomini. Quando DCV riesce, la riduzione dei caratteri jolly riduce il numero totale di domini su un certificato AutoSSL. Questa funzione è disponibile solo per il plug-in Let’s Encrypt di AutoSSL

Roundcube per webmail di cPanel

Ora hai Roundcube versione 1.4, client webmail predefinito di cPanel e WHM. Oggi puoi sfruttare un nuovo tema per dispositivi mobili, oltre alla compatibilità con il plugin Calendar and Contacts Server (CCS).

mailbox

Rispetto alla versione precedete abbiamo una nuova e completa integrazione con il mobile, un aspetto essenziale per le attuali esigenze, ma anche una serie di funzioni aggiuntive:

  • Invia di nuovo email.
  • Migliore integrazione di Mailvelope.
  • Supporto per Redis e Memcached cache.
  • Supporto per SMTPUTF8 e GSSAPI.

Possiamo dire che è una delle novità maggiori. Il tema del programma per la gestione della posta elettronica da cPanel si adegua alle dimensioni del tuo telefono o tablet, semplificando la visualizzazione. Inoltre, il plug-in CCS ti consente di gestire i tuoi account CalDAV (calendario) e CardDAV (contatti) dal cPanel e WHM.

calendar

Streaming dei trasferimenti

Altra cosa buona della nuova versione. MySQL ora esegue lo streaming durante i trasferimenti di WHM. Quando un account viene trasferito tramite lo strumento dedicato, il sistema trasmette il dump di MySQL se lo streaming è disponibile. Questo avviene anche quando si copia un account da un altro server.

Supporto garantito per MySQL 8

Uno dei punti essenziali di questa versione: cPanel e WHM 88 supportano MySQL 8 sui server CentOS 7, Red Hat Enterprise Linux e CloudLinux. Le nuove installazioni di cPanel e WHM possono eseguire l’aggiornamento a MySQL nell’interfaccia dedicata. Questo per una database dei tuoi siti web più sicuro.

Maggior sicurezza e privacy interna

La suite avanzata di strumenti per la sicurezza dei siti web di CloudLinux, ImunifyAV, è ora disponibile gratuitamente come impostazione predefinita sulle nuove installazioni. Obiettivo? Scansione del malware.

A cosa serve esattamente questa novità di cPanel e WHM versione 88? Puoi scoprire malware o codice dannoso nei file PHP e HTML eseguendo la scansione con ImunifyAV. Poi, aggiornando a ImunifyAV + con un click isoli e rimuovi il software dannoso. E hai una comodità extra per il tuo spazio web.

Maggior sicurezza e privacy interna

Questo significa tranquillità. cPanel e WHM versione 88 offrono un’esperienza più snella all’interfaccia della privacy della directory. Inoltre hai la possibilità di impostare i permessi della privacy per tutte le sottodirectory.

Aggiornamenti della piattaforma

È importante per chi usa questi strumenti valutare eventuali update delle piattaforme utilizzate. Con cPanel e WHM versione 88 puoi verificare l’aggiornamento MySQL controllando se una nuova versione disponibile.

Sei pronto per cPanel e WHM 88?

Se vuoi approfondire i vari punti puoi dare uno sguardo alla pagina ufficiale (cpanel.net/version-88). Al momento stiamo lavorando per applicare al meglio queste novità ai nostri server: a breve aggiorneremo con le nuove disposizioni anche per i futuri aggiornamenti.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti totali: 0 Media: 0]

Discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *