Ottimizzazione SEO: meglio usare foto originali e uniche nelle recensioni prodotto

Postato in data 11 Febbraio 2022 da Riccardo Esposito

Quali foto utilizzare per recensioni online? John Mueller suggerisce di usare immagini scattate personalmente quando si pubblicano recensioni di prodotti. Questo punto è stato confermato durante l’hangout del 4 febbraio 2022. Un utente ha chiesto a Mueller le migliori attività SEO per utilizzare al meglio le immagini nelle recensioni dei prodotti. La risposta è stata netta.

foto utilizzare per recensioni online

Meglio usare immagini di qualità non pubblicate altrove. L’anno scorso Google ha lanciato un aggiornamento dell’algoritmo per premiare le recensioni dei prodotti con informazioni originali e approfondite. Quindi, basta migliorare e ottimizzare le foto magari con Photoshop per avere un buon risultato? Oppure se Google vuole scansionare, indicizzare e premiare le foto originali?

Da leggere: review product Google Update

Usa immagini di qualità e uniche

John Mueller suggerisce di caricare foto che hai scattato personalmente, non usare foto migliorate artificialmente. Anche se l’algoritmo di Google non è in grado di distinguere automaticamente tra foto originali e modificate, il team dei Quality Rater di Google cercherà esattamente questo quando effettuerà una revisione manuale. D’altro canto questo ha senso.

O almeno ha senso in un contesto di contenuti utili all’utente. Che senso ha pubblicare una recensione personale di un prodotto se non puoi mostrare che effettivamente hai quel prodotto o lo hai usato per effettuare le operazioni che descrivi nella review? Un modo per proporre contenuti di qualità ai lettori è quello di creare dei servizi fotografici per ogni review online.

Quindi, quali foto utilizzare per recensioni online? Se vuoi puntare a un’ottimizzazione SEO ideale usa quelle che scatti personalmente. Anche se puoi posizionarti bene con immagini stock, è meglio organizzare un piccolo studio fotografico per shooting di qualità. E immortalare le fasi essenziali che possono aiutarti a dimostrare la tua attività con un determinato oggetto.

Chiaramente non ignorare anche la possibilità di fare dei video. I quali possono aiutarti con maggior probabilità a ottenere buoni risultati sulla serp di Google. Sei d’accordo? Hai già iniziato a migliorare le tue review sul blog?

Clicca per votare questo articolo!
[Voti totali: 0 Media: 0]

Discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.