Stop agli aggiornamenti di sicurezza per WordPress dalla versione 3.7 alla 4.0

Postato in data 24 Settembre 2022 da Riccardo Esposito

Una notizia fondamentale e preoccupante per chi non ha ancora aggiornato il CMS ed è affezionato alle versioni vetuste: gli aggiornamenti di sicurezza WordPress sono destinati a essere interrotti a dicembre 2022.

aggiornamenti di sicurezza WordPress

Nello specifico, WordPress ha annunciato con tre mesi di anticipo che sta fermando tutti gli aggiornamenti di sicurezza per le versioni più vecchie, quelle comprese tra 3.7 e 4.0. Le installazioni in questione presenteranno un avviso permanente che non può essere nascosto. Quali sono le conseguenze di queste decisioni?

Perché avviene tutto questo alle vecchie versioni?

Semplice, non è più conveniente occuparsi di questo aspetto. Il motivo per cui viene interrotto il supporto di sicurezza a queste versioni di WordPress: il team di sviluppo del Core può concentrarsi sull’aggiornamento delle versioni più recenti senza il costante pensiero di dover mantenere aggiornate le versioni precedenti.

Ignorando il supporto di queste versioni ormai utilizzate da una piccola parte di utenti, le versioni recenti di WordPress diventeranno più sicure dato che il team si concentrerà sulle necessità impellenti, sui ticket aperti e sulle necessità espresse dai webmaster che seguono le regole. E aggiornano con frequenza il CMS WP.

Cosa fare senza aggiornamenti di sicurezza WordPress

La soluzione: aggiornare il CMS. Chi usa queste versioni obsolete di WordPress mette a rischio il proprio sito web e quello di eventuali clienti, dopo la data finale di supporto non potrai più avere i privilegi di un CMS sicuro.

Se vuoi fare un aggiornamento così importante devi prestare particolare attenzione: il rischio di ritrovarsi con la schermata bianca è alto quindi di sicuro devi rivolgerti a un webmaster e ottenere un backup di sicurezza.

In alternativa puoi sempre scegliere un hosting con WordPress preinstallato in italiano. E, soprattutto, gestito da professionisti del settore: in questo modo non devi occuparti dell’update del CMS e ricevere aggiornamenti in sicurezza, con backup pronto per intervenire. Questa è la soluzione che Serverplan offre ai suoi clienti.

Hosting WordPress preinstallato e gestito

  • WordPress installato
  • Cache configurata
  • Aggiornamenti automatici
  • Assistenza H24/365
Latest posts by Riccardo Esposito (see all)
Clicca per votare questo articolo!
[Voti totali: 0 Media: 0]

Discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *