Differenze tra Server dedicati Entry, Business ed Enterprise Level

Postato in data 23 Marzo 2023 da Riccardo Esposito

Acquistare server dedicati entry level è un passo che può fare la differenza per il tuo progetto online. Ma è una condizione diversa da chi decide di puntare su un modello business o enterprise. Così come avviene per l’hosting condiviso, anche nei servizi avanzati ci sono soluzioni differenti che possono portare a benefici più o meno consistenti. Non si tratta solo di scegliere il modello con maggiori risorse o con la tecnologia avanzata.

Server dedicati entry, business ed enterprise: le differenze

Scegliere tra server dedicati entry, business ed enterprise level vuol dire cambiare le fondamenta di tutto ciò che hai deciso di creare. Un e-commerce, un portale istituzionale, un network di siti web: per questi lavori hai bisogno di una riflessione. Ovvero, quale server dedicato acquistare?

Di cosa stiamo parlando?

Prima di approfondire il discorso legato alle differenze tra server dedicati entry level, business ed enterprise cerchiamo di dare una cornice al discorso. Con questo servizio intendiamo la possibilità di noleggiare un’intera macchia per i propri progetti. Quindi non hai una sezione del server come avviene con l’hosting condiviso e neanche una virtualizzazione delle risorse come propone il VPS. In questo caso la risorsa fisica è solo tua.

Così puoi decidere come utilizzarla. Molto dipende dal tipo di servizio acquistato ed è qui che si presenta la riflessione sulle differenze tra server dedicati entry level, enterprise e business. Come procedere?

Prima di addentarci nelle differenze tra i diversi tipi di server dedicati è opportuno ricordare che tutti i modelli Serverplan sono hot swap, con tutti i componenti hardware ridondanti e precedono l’installazione di un monitoring tool che consente di intervenire in modo proattivo prima ancora che si registrino anomalie. La ridondanza dell’hardware assicura affidabilità e sicurezza a partire dalla connettività elettrica e dall’infrastruttura di rete. Inoltre ogni soluzione dispone di una banda di 1 Gbit/s sia su rete privata che rete pubblica verso internet.

Da leggere: meglio server dedicato managed o unmanaged?

Server dedicato entry level

Il nome ci indica già qual è la destinazione di questo servizio. Con un server entry level stai noleggiando una macchina di alta qualità, dedicata solo al tuo progetto, ma che non incide in modo consistente sul budget. In sintesi, è la soluzione per chi ha deciso di fare il grande passo ma non ha bisogno di macchine estremamente performanti. Però vuole già godere di tutti i vantaggi del server dedicato. Quali sono le caratteristiche base?

Un server entry level è una soluzione perfetta per le piccole imprese e le web agency, ma anche per i progetti personali, che hanno esigenze relativamente semplici e non hanno bisogno di un alto livello di prestazioni o scalabilità. Rispetto ai server business ed enterprise, questi modelli sono tendenzialmente mono processore e rappresentano la soluzione perfetta per un progetto personale di medie dimensioni o per la gestione email.

Server dedicato entry level
Esempio di server dedicato entry level.

In sintesi, costi ridotti e semplicità di uso – soprattutto se scegli le soluzioni gestite – permettono al server entry level (sopra un modello Serverplan) di posizionarsi al top delle decisioni aziendali quando si cerca una soluzione adatta per avere uno storage avanzato ma non troppo impegnativo.

Server dedicato business

Una combinazione intermedia, la giusta via di mezzo tra entry level ed enterprise. Questi modelli sono più potenti rispetto ai server dedicati di base e sono in grado di gestire carichi di lavoro impegnativi ma non a livelli da grande azienda. Infatti, questa soluzione rientra sempre nelle forniture tipiche delle PMI e possono garantire alte prestazioni ma con dei costi ancora relativamente bassi. Questo prodotto IT è pensato per aziende che vogliono crescere e stanno cercando la soluzione giusta per unire prestazioni e flessibilità in attesa di decidere se fare il grande passo verso l’enterprise.

Modello server enterprise

Chi scegliere un server dedicato enterprise lo fa perché deve costruire qualcosa di grande, imponente, estremamente sicuro e performante. Spesso non si tratta di un singolo sito web ma di un’infrastruttura aziendale che ha esigenze specifiche, non risolvibili con semplici soluzioni intermedie. Questo tipo di soluzioni biprocessore, si prestano molto bene come macchine per rivendere il servizio (ecco come diventare hosting reseller).

Mentre un modello entry level può essere tranquillamente noleggiato da un singolo, chi si rivolgere al server dedicato enterprise lo fa, solitamente, per soddisfare esigenze di elaborazione dei dati complesse e ad alta intensità di lavoro. Questi server offrono la tecnologia necessaria per garantire:

  • Grandi volumi di traffico.
  • Massima sicurezza.
  • Affidabilità dell’hardware.
  • Scalabilità delle risorse.
  • Applicazioni aziendali intense.

Oltre alle performance, che in questo caso raggiungono livelli massimi, una grande attenzione viene posta all’affidabilità del prodotto. I server dedicati che rientrano nello standard enterprise possono avere funzionalità avanzate. Grande attenzione viene posta anche nella sistemazione fisica dell’hardware, in sezioni della server farm ad alta sicurezza.

Da leggere: un server dedicato potente e facile da usare

La tua decisione?

Quale server dedicato scegliere? Come puoi ben immaginare la risposta dipende sempre e comunque dalle tue necessità. Il budget necessario per avere a disposizione un servizio del genere non è quello dell’hosting condiviso ma il motivo risiede nella complessità e nella raffinatezza del servizio.

Grazie a un server dedicato professionale puoi far crescere progetti potenzialmente infiniti. Davanti a te non ci sono limiti ma tutto dipende anche dalla qualità della macchine e dalle sue risorse. Meglio server dedicati entry level, business o enterprise? Ti aiutiamo a scegliere, ecco le nostre proposte.

Tutta la potenza dei nostri server dedicati al tuo servizio

  • Banda 1 Gbit/s
  • Traffico illimitato
  • Migrazione Gratuita
  • Assistenza H24/365
Clicca per votare questo articolo!
[Voti totali: 1 Media: 5]
Riccardo Esposito
Latest posts by Riccardo Esposito (see all)

Discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *